Curriculum

L’ Associazione Musicale Coro Città di Roma è un’associazione senza fini di lucro, fondata a Roma nel 1979, con l’obiettivo di promuovere e diffondere la musica polifonica.

Il Coro, attualmente diretto dal M° Mauro Marchetti, è particolarmente attivo all’interno del panorama capitolino come organizzatore ed interprete di innumerevoli eventi e manifestazioni musicali. Tra questi, il concerto di apertura del Giubileo del 2000; il concerto in Campidoglio per l’apertura della prima Notte Bianca romana nel 2004 con il Maestro e Premio Oscar Ennio Morricone, con il quale ha poi collaborato per concerti, tournée ed incisioni di colonne sonore; la partecipazione nel 2008 al Concerto di Natale del Comune di Roma assieme al celeberrimo soprano Monserrat Caballè. È inoltre risultato vincitore del bando per la “Notte dei musei” nel 2014, esibendosi nella prestigiosa cornice della Casa dell'Architettura.

Il Coro ha istituito il laboratorio intensivo ROMAinCORO, dalla cadenza annuale, che ha visto la partecipazione di docenti di fama internazionale come Paul Crabb e Javier Busto. Nel Dicembre 2011 ha organizzato una masterclass con il celebre compositore statunitense Eric Whitacre culminata con due concerti che hanno raccolto un enorme successo di pubblico; allo stesso compositore il Coro ha commissionato il pezzo “Nox Aurumque” di cui ha eseguito la prima italiana.

Nel Novembre 2013, per il centenario della nascita di Benjamin Britten, ha organizzato il festival “Voices for Today”: in tale occasione ha ospitato per una masterclass il compositore, direttore e cantante inglese Bob Chilcott (ex tenore dell'ensemble vocale “King's Singers”), eseguendo la prima italiana del suo brano “Marriage to My Lady Poverty”.

Ad Agosto 2013 il Coro è stato invitato a partecipare al festival belga “Night of the Choirs” con altre cinque formazioni provenienti da tutto il mondo, esibendosi nel concerto finale davanti ad un pubblico di circa 15.000 persone.

In oltre 30 anni di attività il Coro ha raggiunto grande fama e considerazione anche a livello nazionale ed internazionale, partecipando alle più importanti manifestazioni corali e aggiudicandosi i migliori risultati nelle più prestigiose competizioni del settore quali il Concorso Nazionale Guido d’Arezzo (primo premio nel 1997; premio FENIARCO nel 2002; primo premio e premio FENIARCO nel 2004; primo premio nel 2009); il Concorso Internazionale Guido d’Arezzo (primo premio sez. Musica Rinascimentale nel 2004; secondo premio sez. Cori e Gruppi Vocali e premio Miglior Direttore nel 2009); il Concorso Internazionale di Maribor, Slovenia (terzo premio nel 2004); il Concorso Internazionale di Varna, Bulgaria dove il Coro, nel 2010, raggiungeva la propria consacrazione internazionale aggiudicandosi il primo premio in ben cinque categorie (Sez. Cori Misti, Sez. Gruppi Vocali, Brano d’obbligo, Miglior Direttore e Gran Premio Città di Varna) e l’accesso al prestigiosissimo Gran Premio Europeo di Canto Corale di Tolosa, Spagna dove si qualificava secondo ex-aequo nel 2011. Nel 2015 vince il Primo Premio al Concorso Internazionale "A.Guanti" di Matera e nel 2017 il secondo premio nei "Gruppi Vocali" e terzo premio "Cori Misti" al 38° Concorso Internazionale di Varna, Bulgaria.

Il Coro ha pubblicato diversi CD tra cui Ventesimo (1999), Novecænto (2006), Dalvivo (2009), Dedicantum (2015), la Missa Salvatoris Mundi di Camillo Cortellini, incisa per la Tactus. Numerose sono le incisioni di colonne sonore tra cui Il Papa buono (2003), Musashi (2005), I guardiani delle nuvole (2008), Ti ho cercato in tutti i necrologi (2012).